per le mostre e l'arte in collaborazione con www.arte-argomenti.org

mercoledì 7 aprile 2010

sotterranei in via Lata

Nell'antica Roma quella che ora chiamiamo via del Corso si chiamava "via Lata". Era già una strada importante e talora vi sorgevano degli archi trionfali.
Sembra anche che dove è ora ubicata la chiesa di San Marcello ci fosse un ufficio di posta (ovviamente non facevano le raccomandate...).
Nei sotterranei di Santa Maria in via Lata alla quale lavorò anche Pietro da Cortona comunque vi sono delle interessanti evidenze archeologiche. E c'è anche la tradizione che per breve tempo vi sia stato prigioniero San Paolo in attesa del giudizio (era infatti cittadino romano con relativi diritti)

Nessun commento:

Posta un commento